RSS

Palcoscenico e Rumori fuori scena

11 Mar

Genova è la città dei teatri; tra stabili e piccole sale di periferia viene raggiunto un numero a due cifre: non c’è niente di male, probabilmente la tradizione si sposa con le esigenze del pubblico contemporaneo. Il punto dolente dell’intrattenimento nel capoluogo ligure è, se vogliamo, l’assenza di concerti, o meglio, di un cartellone che accolga la vivace realtà musicale del Paese e non solo i grandi eventi che raccolgono folle oceaniche.

Non è qui il luogo per analizzare i motivi di questo fenomeno, in parte legati alla bulimia teatrale: troppi anziani tra i potenziali spettatori, mancanza di locali…

Fa piacere allora che esistano realtà come La Claque (Teatro della Tosse), un locale dedicato a tutte le forme di sperimentazione artistica, e il nuovo Teatro della gioventù con la The Kitchen Company. Ho visto all’opera questa compagnia proprio ieri sera, nell’ultima replica serale di Rumori fuori scena (Sir Michael Frayn, 1982), un testo veramente divertente e recitato con brio; sono rimasto piacevolmente colpito anche dalla dichiarazione di intenti che il direttore artistico, Massimo Chiesa, ha fatto prima dell’inizio dello spettacolo. Il Teatro della gioventù vuole offrirsi alla città come uno spazio sempre aperto, con una biglietteria dagli orari elastici, prezzi accessibili, e un cartellone pronto ad accogliere, senza vergognarsi, commedie leggere o forme diverse di comunicazione (cinema, musica).

Questa forse è la vera rivoluzione culturale in grado di proiettare il teatro fuori da logori schematismi. Le passioni di Shakespeare o l’impegno politico Brecht non spariranno (fortunatamente) mai dai palcoscenici; bisogna però ricordarsi che l’arte scenica, per ridiventare vera abitudine popolare, non deve mai rinunciare alla sua appetibilità e all’intrattenimento (anche fine a se stesso).

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su marzo 11, 2012 in Altro

 

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: