RSS

Chi erano Jean Giraud e Moebius

10 Mar

La prima storia del tenente Blueberry apparve nel 1963 sulla rivista “Pilote”, edita da Dargaud; l’estrema cura per i dettagli e il “sontuoso cinematografismo” delle vignette, fecero del fumetto un classico, consegnando l’illustratore Jean Giraud (1938-2012) alla storia della letteratura disegnata. La morte dell’autore porta con sé un duplice lutto: insieme a Gir scompare anche Moebius, il suo alter ego più interessato alle frontiere della fantasia che ai realistici paesaggi western.

Come Hyde rappresentava per il Dottor Jekyll l’emancipazione dell’impulso dai precetti sociali (The Strange Case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde di Robert Luis Stevenson, 1886), così Moebius permise a Giraud di scardinare le regole della narrazione, ponendo come unico limite l’immaginazione.

Tra i complici di Moebius sono da annoverare i membri del gruppo Les Humanoïdes Associés, una “misteriosa società segreta, una centrale di energia pronta a tutto per poter esporre sulla carta intimi sogni e putride fantasie, per dar corpo e realtà […] ad altri universi” (Jean-Pierre Dionnet); insieme a questi fondò la rivista “Métal Hurlant”, regalandoci alcune delle pagine indimenticabili dell’arte a fumetti. Moebius dimostrò che la sceneggiatura non era fondamentale, che abbandonare la matita al flusso delle idee poteva rivelare terre incognite.

Oltre al surrealismo di Garage Hermétique, voglio qui ricordare i brevi racconti che hanno protagonista Arzach, imperscrutabile cavaliere che attraversa un “futuro barbarico” in groppa ad uno pterodattilo; le sue avventure sono mute, sospese tra le pieghe del tempo e gli infiniti spazi della creatività. Di fronte agli occhi del lettore scorrono paesaggi desolati, mostri antropomorfi e visioni oniriche; tutto è possibile, anche il cambiamento del nome del protagonista, ribattezzato di volta in volta Arzak, Harzakc…

Con le sue “illuminazioni” grafiche Moebius ci ha insegnato soprattutto a guardare, a non subire la relatività di un punto di vista, ma a far parte della visione stessa.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su marzo 10, 2012 in Altro

 

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: